Dal Vecchio sito: Il campo estivo al lago di Gerosa (2011)

Diario di bordo: il campo estivo al Lago di Gerosa
  

Il Reparto "Frontiera Urbana" al campo estivo al Lago di Gerosa

Questo diario è stato  scritto da Serena durante il campo estivo del Reparto Ancona 1 “Frontiera Urbana”

  

 

 

 

Lago di Gerosa, San Giorgio all’Isola, Montemonaco
29 luglio – 8 agosto 2010

 
La ptg Alci ha costruito una fantastica sopraelevata per la tenda mentre i Bisonti hanno fatto un resistente tavolo, le Linci hanno creato una comoda cambusa.
I fuochi e le scenette sono state accompagnate dalle avventure di Tom, Huck e Backy uscite dalla penna di Mark Twain; quelle dei Bisonti erano sempre le migliori grazie alla chitarra di Roberto e alla fantasia di Leo.
L’hike di ptg si è svolto in posti sperduti: per le Linci a Foce, gli Alci a San Giorgio all’Isola, mentre i Bisonti ad Altino.

Eremo di S. Leonardo

Per l’hike di reparto siamo andati alla gola dell’Infernaccio, dove abbiamo dormito nel piazzale antistante all’eremo di San Leonardo.
La mattina del secondo giorno una pioggia quasi incessante ci ha accompagnato durante la lunga e ripida salita che ci ha condotti in un posto fantastico, dove Valerio a fatto la promessa: un avvallamento tra le montagne con una fonte di acqua freddissima. Durante l’hike gli esplo e i capi hanno allestito un rifugio e abbiamo iniziato a comporre la canzone del campo. Abbiamo trascorso il pomeriggio e la sera con il gruppo AN 9 AGESCI facendo un grande gioco tutti insieme e la sera attorno al fuoco a scambiarsi bans.
 
La mattina più divertente è stata molto probabilmente quella in cui abbiamo fatto la staffetta saponata e alla fine i gavettoni ai capi, con le taniche; anche se ci sono stati tanti momenti divertenti come quando ci siamo fatti i massaggi l’un l’altro o ce la siamo presa con Anna per le troppe foto che si divertiva a scattarci.
 

La gara delle zattere

Le zattere sono state costruite e poi usate per fare una gara di velocità sul lago, la vittoria è andata ai Bisonti dopo lo spareggio tra lo loro e le Linci.
L’ultimo fuoco è stato animato da Chiara, Roberto e Leonardo, con l’aiuto di Marina, Filippo e Serena come fuochisti. Abbiamo avuto anche un’ospite, Marcella, che ci è venuta a trovare. L’ultimo giorno tutto da smontare e le progressioni da ricevere, caricare tutti i pali sul trattore e poi sul furgone con Nadia, Dede, Moreno e moglie.
La ptg vincitrice da premiare sono stati gli Alci che hanno ricevuto l’ambito premio: una scatola dipinta da Anna, un altimetro e i tizzoni dell’ultimo fuoco. 
 
Arrivati in sede siamo tutti più carichi: sarà stato il pisolino in macchina o la voglia di finire e farsi una doccia. Si va al Panettone e di nuovo in sede per gli ultimi saluti, di nuovo zaini in spalla, questa volta più pesanti di prima perché pieni di nuove emozioni e ricordi di questo campo fantastico.
 
Serena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...