Dal vecchio sito: Thinking Day a Sirolo 2011

IN PRIMO PIANO: Il Thinking Day a Sirolo  
Il Gruppo AN2 festeggia il Thinking Day al Parco della Repubblica di Sirolo Al Parco della Repubblica, in una giornata riscaldata da un tiepido sole, il Gruppo AN2 festeggia il Thinking Day insieme ai ragazzi “invitati”.
 Thinking Day
Sirolo, 28 febbraio 2010
Il tema per il 2010 della Giornata Mondiale del Pensiero, World Thinking Day,  era “insieme possiamo porre fine alla povertà estrema ed alla fame”. L’obiettivo era quello di sensibilizzare tutti su questo argomento e cercare di migliorare la vita delle persone più povere del mondo.
Non dobbiamo mai perdere di vista che ogni giorno nel mondo muoiono 30.000 bambini a causa della povertà estrema e dell’abbandono e che circa due miliardi di persone vivono senza il cibo adeguato alle esigenze di base.
I lupetti e gli esploratori del gruppo AN2 hanno cercato anche loro di dare un piccolo contributo e si sono, come al solito, impegnati moltissimo.
Per raccogliere fondi (il relativo guadagno è stato destinato in favore di Haiti) è stata imbastita una bellissima pesca di beneficenza. Tutti hanno contribuito, sia portando i giochi che sono diventati i premi della pesca, sia adoperandosi per vendere tanti biglietti nelle settimane precedenti il TD.
Tra le tante attività che si sono succedute durante la giornata alcune sono state particolarmente apprezzate.
I lupetti si sono esibiti nel gioco della dama vivente: ogni pedina poteva mangiarne un’altra solo rispondendo correttamente ad alcune domande sugli alimenti.
Gli esploratori si sono cimentati in un gioco di ruolo e si sono ritrovati immersi in un’emergenza terremoto: c’era chi impersonava la protezione civile, chi i responsabili delle decisioni politiche, mentre molti di loro sono diventati la popolazione bisognosa di cure mediche, di cibo, di acqua, di assistenza psicologica, di abitazioni o semplicemente di attenzioni.
Il Thinking Day per gli scout è una festa, la festa di compleanno di Baden Powell e di sua moglie Olave, e come in ogni festa che si rispetti, ci sono gli invitati. Infatti per tutto il giorno ci hanno tenuto compagnia alcuni amici, chiamati proprio dai lupetti e dagli esploratori. Hanno giocato insieme a noi, pranzato con noi seduti sull’erba, cantato con noi… sembravano molto divertiti! Alcuni hanno anche chiesto informazioni su come si fa a diventare scout!!!
Alla fine alcuni lupi si sono cimentati in una partita a calcetto che ha visto anche la partecipazione di Akela.
Gli esploratori hanno organizzato una sfida infinita a palla scout.
È stata davvero una giornata intensa, piena di amicizia, di emozioni e che ci ha dato anche l’opportunità di riflettere, almeno un po’.
 
Scoiattolo sagace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...