Sui fatti di Macerata

“…il fascismo non è un’ideologia ma il contrario della democrazia. Dovevo dirtelo prima che il fascismo non è un’ideologia, ma un metodo che può applicarsi a qualunque ideologia, nessuna esclusa, e cambiarne dall’interno la natura.” Michela Murgia.

Un uomo che spara sulla città cercando le vittime per soddisfare una propria idea di epurazione, di vendetta, di pulizia. Quanto accaduto non è altro che un atto violento di prevaricazione della libertà e della dignità umana, un atto che oltraggia i valori della diversità, in altre parole un atto fascista.

Noi scout CNGEI di Ancona e Sirolo, che lavoriamo e ci impegniamo per un futuro migliore, fronteggiamo tutti i giorni il fascismo educando i ragazzi al rispetto reciproco, alla democrazia come strumento di ascolto, comprensione e partecipazione, al valore della diversità e alla soluzione pacifica delle complessità che porta con sé.

Condanniamo gli atti violenti di Macerata, esprimiamo la nostra solidarietà e vicinanza alle vittime e a tutta la cittadinanza di Macerata.

La Giornata della Memoria appena trascorsa ci invita a non dimenticare e a fare in modo che la violenza non prenda il sopravvento : noi scout ieri come oggi siamo qui a difendere la democrazia, la pluralità , la Costituzione.

Il COS (Comitato di Sezione) del CNGEI di Ancona

estate

Estate Rover 2011 – Compagnia Caravanserai

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...